...............................................................................................Troverete tutti i vostri lavori nel Blog che ho dedicato a Voi clikkando QUI

lunedì 20 aprile 2015

.............. facciamo anche il pane!


Dopo il fine settimana fuori casa e non essendo uscita per fare la spesa,  sono rimasta senza pane ed avendo programmato per cena un secondo con sugo...... che fare?

Detto fatto ho rispolverato la mia vecchia ricetta del pane al latte e il problema è stato risolto, ma anche domani la mia treccia sarà ancora morbida e fragrante, sicuramente meglio del pane acquistato che il giorno dopo sembra di gesso!





Ci vuole così poco che dovrò proprio farlo più spesso.  Se volete provare anche voi, vi ripropongo la ricetta:

impastate 400 gr di farina, bagnandola con 250 cl di latte tiepido nel quale avrete sciolto 25 gr. di lievito, un cucchiaino di sale e un cucchiaio di olio
Fate riposare al caldo per un'ora. Rimpastate velocemente, dividete la pasta a metà e formate una treccia. Incidete profondamente il centro con un coltello e infornate a 275° per 7 minuti, poi abbassate il forno a 175° per altri 40 minuti.





Provate, è veramente ottimo e il risultato assicurato.



34 commenti:

  1. sembra facile, secondo te se uso il latte di soia ottengo lo stesso risultato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sì è facile!
      Penso proprio vada bene anche il latte di soia. Provaci e facci sapere
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Ormai trovare un buon forno è un'impresa titanica! Anche io mi sono data alla panificazione casalinga, proverò senza dubbio la tua treccia al latte! Sembra golosissima! Baci

    RispondiElimina
  3. Deve essere ottimo! Sembra di sentirne il profumo
    Lo proverò senz'altro. Grazie per la condivisione
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero!? in effetti è croccante e morbido allo stesso tempo.
      Provalo, ne sarai conquistata.
      Un abbraccio e buona settimana

      Elimina
  4. così mi tenti!!!! ci proverò sicuramente, dopo il pandolce farò anche il pane al latte...poi ti manderò la foto!!!!!!! un bacione e buona settimana Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ........................... provaci Lori, ne vale la pena. Ancor meglio del pandolce!
      Provaci e ne rimarrai conquistata per la facilità di esecuzione ma soprattutto per il risultato.
      Baci

      Elimina
  5. io credo tu sia bionica .....una Mary Poppins viaggiante che tira fuori qualcosa di magico dal suo bagaglio per ogni occasione ....ti adoro ....e vuoi che non provo ???? seeeeeee sarà fatto pure questo .... bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhhhh... ma no, non sono bionica, credimi!
      Se ci proverai Giusi, non andrai più dal panettiere e potrai fare una bella sorpresa a Diego la prossima volta che torna a casa.
      Bacio

      Elimina
  6. sembra facile!! Hai mai provato a fare il pane senza glutine? Io lo faccio da tempo (per una momentanea intolleranza al glutine), ma con la macchina del pane e con prove e prove!!
    Presto seguirò la tua ottima ricetta, grazie di averla condivisa
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ............... no senza glutine no, ma con farina di farro sì.
      Il risultato è stato comunque ottimo.
      Un abbraccio

      Elimina
  7. Che splendore! Chissà come verrà con la farina di farro!!!
    Grazie per la ricetta!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo, io la uso spesso e il risultato è ottimo!
      bacio

      Elimina
  8. Bellissima!!!!!!!!!!!....domani la provo!, ti passo la ricetta della mia treccia: CLICK!!!...non si sa mai, magari ti fa piacere provare! ....buona serata e un caro saluto!

    RispondiElimina
  9. Mi pare di sentirne il profumo...la proverò....grazie.glo

    RispondiElimina
  10. Chissà che buono!
    Pare di sentirne il profumo.
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  11. Ciao Lella,
    questa tua ricetta mi ha incuriosita, mi sa che proverò anch'io...

    Emy

    RispondiElimina
  12. Ecco, magie anche in cucina... e come stupirsi?
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero magie! con pochi ingredienti un piccolo capolavoro
      Un abbraccio

      Elimina
  13. Io amo il pane...se passi dal mio blog ce ne sono di ricette.
    Nulla è più poetico e magico della panificazione.
    Buona serata.
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione!
      Grazie per la visita
      buona giornata

      Elimina
  14. io sono anni che faccio il pane in casa......tutto un' altra cosa......

    RispondiElimina
  15. Ricettine semplice da provare sicuramente! Grazie! Io adoro preparare il pane in casa. Una volta a settimana non rinuncio al pane con le olive che poi conservo a fette in freezer e consumo pian piano. Che profumo e che fraganza! Non c'è paragone!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Personalmente non l'ho mai surgelato quello fatto in casa. Ci proverò anch'io.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  17. Ma che "miccone" così lo chiamiano noi!!!!!!
    Adoro il pane e prima o poi ci voglio provare.
    Bacio

    RispondiElimina
  18. al mio rientro dalle ferie lo proverò, non solo schemi di cucito , copertine ecc, ma anche pane , wawwwwwwwwwwwww grazie Lella

    RispondiElimina
  19. Grazie per la condivisione, lo proverò sicuramente! L'aspetto è moooolto invitante!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, mi fa piacere conoscere le vostre opinioni!
Se sei anonimo, lasciami un nome, un nick o una mail, così saprò a chi rispondere.
♥ Lella ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...