...............................................................................................Troverete tutti i vostri lavori nel Blog che ho dedicato a Voi clikkando QUI

giovedì 11 dicembre 2014

Nizza: omelettes e crépes a volontà


A Nizza non c'è che l'imbarazzo della scelta, si può mangiare ovunque e a qualsiasi ora, ma non è detto che in tutti i locali lo si faccia bene!

Dopo tanti anni che "vivo" la città ho ormai dei punti di riferimento fissi anche per quanto riguarda il cibo e in alcuni locali ci torno assolutamente ogni volta, anche se mi fermo solo qualche giorno.

Uno di questi è una créperie bretone, che oltre ad essere un ottimo ristorante è anche un piccolo museo.





Tranne pochi piatti, il menù è essenzialmente composto da crepes, sia salate che dolci, con una varietà tale da soddisfare tutti i gusti.

Di solito il mio pasto sia compone di una crepe salata (rigorosamente fatta con grano saraceno, come vuole la tradizione bretone) con verdure e uova strapazzate e una crepe dolce alla cannella con supplemento di gelato alla crema (una vera delizia!!!!).

Come bevanda è di rigore il sidro, secco o dolce a seconda delle preferenza. Io scelgo sempre quello secco, tranne nei pomeriggi estivi quando mi fermo per coccolarmi un po'.


Un altro locale dove mi trovo bene e che frequento spesso è un bistrot in centro, sempre molto affollato, ma adoro la sua atmosfera tipicamente francese e la velocità del servizio




Qui invece adoro mangiare l'omelette con les frittes, quelle meravigliose patatine fritte al punto giusto, che vengono servite di contorno insieme ad una bella insalatina di mescul, condita con vinegrette moutardé.






Sarò di gusti facili, ma io adoro questo piatto!


10 commenti:

  1. gnam gnam... anch'io adoro emelettes, frittes e......... omelettes. Quelle bretoni poi sono una vera chicca!
    Ti invidio un po'!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Mmmmmm che meraviglia... saranno anche le 9 di mattina, ma sto morendo di fame!!!
    Un abbraccione
    Babi

    RispondiElimina
  3. A quest'ora io poi che non faccio colazione ... ho un tracollo ...... che begli ambienti .........spaghetti poollo insalatina e una tazzina di caffè ....... baciiiiiiii

    RispondiElimina
  4. sarà che è ora di pranzo ma mma mia che bonta e che piattone :) Complimneti davvero e deve essere anche bella Nizza :D

    RispondiElimina
  5. che bei locali ci hai fatto conoscere, grazie!

    RispondiElimina
  6. ho finito da poco di pranzare ma questi piatti fan tornare l'appetito! grazie per averli mostrati anche belli da vedere!

    RispondiElimina
  7. Ciao cara Lella, che bello queste foto...i cavallini, li adoro...ed il piatto? Come non condividere? ;) Bacione. NI

    RispondiElimina
  8. Slurp che bontà, la prossima volta che vado a Nizza ti posso chiedere qualche indirizzo....?

    RispondiElimina
  9. per motivi di lavoro martedì ero a Nizza e naturalmente ci ritornerò ma stavolta mi appunto questo nome del ristorante, anche perchè io faccio sempre fatica a mangiare qualcosa di buono in francia ... tranne la carne
    un bacio VAleria

    RispondiElimina
  10. Ottimi consigli :) utilissimi per chi come me ama viaggiare e mangiare bene :)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, mi fa piacere conoscere le vostre opinioni!
Se sei anonimo, lasciami un nome, un nick o una mail, così saprò a chi rispondere.
♥ Lella ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...