...............................................................................................Troverete tutti i vostri lavori nel Blog che ho dedicato a Voi clikkando QUI

lunedì 20 gennaio 2014

Una sciarpa per chi ama tenere le mani in tasca


Non so voi, ma io amo tenere le mani in tasca, per questo, da tanto tempo desidero realizzare una scarpa-scialle che soddisfi questa mia esigenza.



foto dal web



Questo sarà uno dei primi progetti per l'anno nuovo.
Ho già acquistato 500 gr di lana color cammello piuttosto grande, che lavorerò con un uncinetto del N.7
Desiderando che il lavoro sia piuttosto "consistente" ho fatto molte prove per trovare il punto adatto. 
Alla fine ho scelto un punto "tessuto", molto semplice e veloce, ma che ben si adatta all'effetto che voglio ottenere. Questo per intenderci:






Come vedete sono quasi alla fine del secondo gomitolo e devo dire che sono soddisfatta sia del punto che della larghezza della sciarpa. Volevo che fosse piuttosto larga per poterla appoggiare alle spalle come uno scialle.



Work in progress



Ho provato a sferruzzare la stessa sciarpa con i ferri del N. 5 o 5,5. 
Per ottenere una buona  consistenza ho usato il punto Mussolini, che ha il vantaggio di essere compatto e presentare due diritti



Punto Mussolini - lato A




Punto Mussolini - lato B




Work in progress



non so quali delle due porterò a termine........ mi prendo qualche giorno di tempo per decidere, oi vi farò sapere


Se nel frattempo qualcuna di voi desidera "copiare" l'idea, non deve far altro che prenotare il tutorial (che è in via di stesura col procedere del lavoro) lasciando un commento sotto questo Post e scrivendomi una mail alla quale poter rispondere e allegare il PDF.


La nebbia che si posa la mattina,

le pietre di un sentiero di collina,
il falco che s'innalzerà,
il primo raggio che verrà,
la neve che si scioglierà
correndo al mare.
L'impronta di una testa sul cuscino,
i passi lenti e incerti di un bambino,
lo sguardo di serenità,
la mano che si tenderà,
la gioia di chi aspetterà.
Per questo e quello che verrà
io canto,
le mani in tasca canto,

.......................
.......................
.......................


L'odore del caffè nella cucina,
la casa tutta piena di mattina
e l'ascensore che non va,
l'amore per la mia città,
la gente che sorriderà
lungo la strada,
i rami che s'intrecciano nel cielo,
un vecchio che cammina tutto solo,

...................
...................
...................


Per questo e quello che verrà
io canto,
le mani in tasca canto,

.................
..............
........
....






36 commenti:

  1. Anche a te piace Cocciante???? io ho tutti gli LP di una volta....bando ai ricordi...io preferisco il lavoro con i ferri, mi sembra che si lavori più velocemente..
    Buona giornata
    Amelina

    RispondiElimina
  2. Mi faràmolto piacere realizzarla....e, se non è troppo,in entrambi i modi...Ho anch'io il "vizio"delle mani in tasca
    Rimango in attesa di una tua risposta...Grazie e Buona settimana
    Brunella
    e-mail: fool_patch@yahoo.it

    RispondiElimina
  3. Mi piace questa sciarpa con le tasche, davvero comoda, non ne avevo ancora viste e mi piace anche Cocciante ;o)

    RispondiElimina
  4. Cara Lella ,prima di tutto Buon Anno.Mi piace lavorare sia all'uncinetto che ai ferri posso avere tutti e due i PDF per poter
    scegliere? Ti ringrazio e ti auguro una buona giornata. Carmen
    carmen.pd48@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Ciao Lella , proprio una bella idea! Aspetto il tuo tutorial, indecisa suii uso dei Ferri o dell uncinetto
    Salvatorefranco49@yahoo.it

    RispondiElimina
  6. Lella ... dolcissima amica ....affinità elettive come dicesti ... mi sembra di aver letto dei miei pensieri ... le mani in tasca si non saprei dove tenerle altrimenti ,,, sono grandi e pesano ....la sciarpa .. ho sempre freddo ... quanto è meravigliosa ... accarezzo l'idea .... Cocciante ... le sue cassette le ho perchè appena si saliva in macchina si entrava in casa era la prima cosa::: accendere musica .... e cantare cantare ... questa la prima cosa che canto le mani in tasca e canto ... e io canto ... ancora ... che belli non lo so se riuscirò a farlo magari per il prossimo inverno???? stupenda!!!! come te

    RispondiElimina
  7. Che idea strepitosa!
    Anch'io sono una da "mani in tasca"!!!!! ti scrivo subitooooooooooooooo
    marida

    RispondiElimina
  8. Ciao Lella
    da un po' manco dal web, torno e vengo subito a trovarti ......... quante cose belle (le ho recuperate tutte!).
    Complimenti come sempre, i tuoi Post hanno la capacità di farmi sognare. Grazie
    un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ciao Lella, è bellissimo. Io ne ho uno nero, commerciale...ovvio. Buona settimana. NI

    RispondiElimina
  10. che bella questa idea della sciarpa-scialle con le spalle.

    RispondiElimina
  11. Ciao Lella, bellissima idea vorrei il tutorial di quella all'uncinetto se possibile , Buona giornata !
    ranapazza65@yahoo.it

    RispondiElimina
  12. Come mi piace!!! La preferisco all'uncinetto, ho idea che sia più veloce!!!!
    Un abbraccio Antonella

    RispondiElimina
  13. Cara Lella, posso approfittare della tua bontà e chiederti di inviarmi il tutorial all'uncinetto? Sto pensando a un regalo per la festa della mamma e questa mi sembra una bella idea.
    Grazie, ti scrivo
    amelie

    RispondiElimina
  14. Bella idea, io preferisco
    il punto tessuto, è molto compatto.
    Buon lavoro
    Giovanna

    RispondiElimina
  15. Tutto bello Lella, anche la canzone naturalmente, per quanto riguarda la mia preferenza per la sciarpa, di poco preferisco quella fatta con gli aghi e se non avessi in ballo un bel po' di cose.....la farei subito!
    Buona serata,
    Laura

    RispondiElimina
  16. Sarò ripetitiva di sicuro ma è semplicemente bella e comoda ciao e buona serata

    RispondiElimina
  17. Io io io ai ferri mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  18. Io io io ai ferri mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  19. brava Lella ho ripreso i ferri in mano anche io, mi mancavano un pò

    RispondiElimina
  20. E' molto bella ed ampia!! Mi piace tantissimo il punto ad uncinetto che hai scelto... buona scelta e buon lavoro!!!
    MGrazia

    RispondiElimina
  21. bellissima!!!!!!!!!!!!! come sempre del resto...............Un forte abbraccio M.Pia

    RispondiElimina
  22. ma che meraviglia!!! troppo brava.
    un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  23. Bellissima questa tua nuova proposta!!! Complimenti.
    Buon lavoro, in attesa di poter mettermi all'opera anch'io con l'uncinetto, se gentilmente come sempre mi invierai le spiegazioni
    GRAZIE MILLE. Un carissimo saluto.
    Giaci

    RispondiElimina
  24. bellissima, funzionale ed elegante. Potrei avere il tutorial? Grazie come sempre
    Laura

    RispondiElimina
  25. Cialo Lella ho cercato di iscrivermi al blog ma non riesco a trovare come, mi piacciono molto tutte e due le versioni ma prefwrisco quella ai ferri il mio indirizzò e mail e' il seguente : marisa.moretti55@gmail.com fai dei lavori m

    RispondiElimina
  26. Sei bravissima mi piace molto anche li sci alletto della nonna complimenti Lella

    RispondiElimina
  27. Meraviglia ... sarà spettacolare per me che lavoro seduta a casa ed ho sempre 500 cosada mettere nelle tasche... posso avere il tutrial per l'uncinetto ? Grazie Lella mcm73@inwind.it

    RispondiElimina
  28. Ciao bellissimi lavori e piu avanti voglio poi imparare questi punti che fanno un figurone e bello il finale con Cocciante e....
    vecchi tempi !
    Buona Serata

    RispondiElimina
  29. Bellissima e molto utile , sono ancora in tempo per avere lo schema?
    parcone@alice.it

    RispondiElimina
  30. Bellissima, anche io sempre la mani in tasca... macri_1263@yahoo.it
    Ciao Cristina

    RispondiElimina
  31. Idea carinissima!
    La voglio commissionare a mia mamma :-)
    Doris

    RispondiElimina
  32. Ciao cara bellissima e caldissima suppongo...per il tutorial ti lascio la mail...cerealix@hotmail.it...a presto cara...aspetto con ansia il tutorial!!!

    RispondiElimina
  33. ciao interessante l'idea della sciarpa/scialle....aspetto il tutorial.... grazie daniela facchin danielafacchin@ymail.com

    RispondiElimina
  34. Mamma mia che nostalgia leggere le parole di questa stupenda canzone di Cocciante. Vado indietro cogli anni, che bei ricordi! Penso solo all'hotel marlengo, quelle vacanze a merano quella famosa estate!!! Ehhh cari miei il tempo passa e mi ha fatto bene ricantare questa bellissima canzone di Cocciante che avevo ormai dimenticato. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica
      mi fa davvero tanto piacere di averti risvegliato dei bei ricordi e averti fatto rivivere un'emozione lontana, ma tanto presente ancora dentro di te.
      Un abbraccio

      Elimina

Grazie per il tuo commento, mi fa piacere conoscere le vostre opinioni!
Se sei anonimo, lasciami un nome, un nick o una mail, così saprò a chi rispondere.
♥ Lella ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...